Chiudi
LOGIN
 
Per effettuare questa operazione bisogna avere i cookie abilitati.

 menopausaprecoce@gmail.com Scrivi una email Login 
 

 ico_faq.png Queste sono le domande più frequenti riguardanti menopausa precoce e POF (premature ovarian failure). Le risposte sono state elaborate da alcune nostre Socie e poi sottoposte ad una delle due ginecologhe che ci prestano la loro consulenza, che le ha riviste/corrette. Ringraziamo sia la ginecologa Dr. Giovanna Testa che le Socie che se ne sono efficientemente occupate. Queste risposte non sostituiscono un consulto medico, né sono da intendersi quale strumento di auto-diagnosi o auto-cura.

1. Che cos’è la POF o menopausa precoce?
Il termine POF (Premature Ovarian Failure), indica l’esaurimento ovarico prematuro. Si parla di POF quando l’attività ovarica inizia a diventare insufficiente prima dei 40 anni. Si manifesta con l’irregolarità o l’assenza del ciclo mestruale e ha come effetto una compromissione pressoché irreversibile della fertilità. La POF è comunemente conosciuta come menopausa precoce. Essa non va confusa però con la menopausa naturale: si tratta di una condizione che deve essere trattata tempestivamente per permettere alla donna di mantenere una buona qualità della vita e un buono stato di salute. Inoltre, a differenza della menopausa naturale, la POF può presentare delle remissioni spontanee, sebbene rare e il più delle volte transitorie. Il termine «menopausa precoce» è comunque efficace nell’esprimere con immediatezza lo stato di disagio fisico e psicologico che le donne incontrano in questa condizione.

2. Quali sono le cause della POF?
La menopausa è precoce quando si verifica prima dei quarant’anni. Nei casi in cui essa insorge in modo spontaneo, si parla di menopausa precoce spontanea o POF (Premature Ovarian Failure), un fenomeno che riguarda l’1% delle donne italiane. Nei casi in cui invece essa è conseguente a cure mediche, si parla di menopausa iatrogena, un fenomeno che riguarda il 4-5% delle donne italiane. 

Menopausa precoce spontanea o POF: in un terzo dei casi la causa è genetica, a trasmissione familiare: bisogna quindi fare attenzione all’età in cui sono andate in menopausa la mamma, la nonna o eventuali sorelle (sia della linea materna che paterna). Nei due terzi dei casi è occasionale, nel senso che non ci sono altri casi in famiglia.
Le cause possono essere:
- autoimmuni (quando l'organismo produce anticorpi che attaccano l'ovaio), oppure associate a malattie come l'insufficienza renale cronica, il Lupus eritematoso sistemico, disfunzione polighiandolare, tiroiditi autoimmuni;
- problemi enzimatici/metabolici, conseguenti a patologie come galattosemia, emocromatosi o celiachia a lungo trascurata;
- alterazioni cromosomiche e sindromi genetiche, ad es. Sindrome di Tuner, Sindrome dell'"X" Fragile.

Nella maggior parte dei casi comunque le cause restano misteriose: in tal caso si parla di menopausa precoce “idiopatica”, per dire che la causa resta sconosciuta. 

Menopausa iatrogena: si presenta in conseguenza a cure mediche, quali interventi chirurgici, enucleazioni di cisti ovariche, asportazione bilaterale delle ovaie (“ovariectomia bilaterale”), chemioterapia o radioterapia pelvica. La menopausa chirurgica è la forma iatrogena più frequente. La menopausa può comparire anche in conseguenza a cure mediche chemioterapiche, come nella terapia dei linfomi di Hodgkin o delle leucemie. Infine possono causare menopausa precoce iatrogena anche la radioterapia pelvica, in cui le irradiazioni sono dirette al bacino per curare tumori in quella sede, oppure l’irradiazione completa necessaria prima di un trapianto di midollo.

 avanti.png

Il nostro motto è :

SE NON SEI SOLA 
SEI PIU' FORTE

Leggi queste pagine, 
e poi credici insieme a noi

 ico_doc.png
--faq--

--statuto--

--associati & dona--

 ico_promo.png

stampa e distribuisci il
materiale informativo

--volantino--

--locandina--

 ico_follow.png

Forum

Facebook

 ico_newsletter.png

clicca e iscriviti alla mailing list

Contatore visite gratuito

 AMP ONLUS  presso C.S.V.  Via Ravenna 52 - 44124 Ferrara
ISCRIZ. ALBO PROVINCIALE n. 74948 del 22/08/2007 prov.  Ferrara